20 feb 2009

Vietato Fotografare i Bobby


D’ora in poi fotografare i bobby, i poliziotti inglesi, o le guardie della regina fuori da Buckingham Palace, sarà reato. Nessuna differenza se a scattare la foto saranno professionisti turisti. Chi sarà colto in flagrante potrà essere perquisito e incriminato. L’introduzione della nuova norma, la sezione 76 della legge contro il terrorismo, ha sollevato le proteste di fotografi professionisti e dilettanti che hanno manifestato davanti a Scotland Yard. Lo scopo della legge è di impedire ai terroristi di raccogliere informazioni sui poliziotti e sui membri delle forze armate impegnati nella lotta al terrorismo.

6 commenti:

the Tramp ha detto...

Questo è un vero peccato: capisco il rischio del terrorismo, ma il bobby è un'attrazione turistica al pari delle cabine telefoniche.

ebalsemin ha detto...

Forse è un po esagerato ma si sa... con questi arabi ultimamente c'è un po di casino...

lella ha detto...

urca! meno male ke mi hai avvisata,altrimenti lo avrei fatto di sicuro.
Prima di avviarmi leggerò di sicuro tutto il tuo blog:-)
Lella

DanyCastle ha detto...

Molto bello il tuo blog!!!Poi io adoro Londra,è un vero peccato nn poter fotografare i bobby anke xkè Hanno una divisa molto particolare..Ciaooooo passerò spesso di qua

`°*ஜღ Moka ♥ღஜ*°´ ha detto...

è un peccato, ma credo che sia giusto... un bacio

eli ha detto...

io ho una foto bellissima di me adolescente con un Bobby! ma in effetti, a pensarci, si tratta di agenti in servizio, persone che lavorano e lavorano in un certo modo. non come i finti gladiatori davanti al colosseo! (che poi tra l'altro i gladiatori chiedono poi ai turisti dieci euro per il simpatico scatto! una follia!!)