06 lug 2016

Aperto per Ferie

E' passata una settimana dal referendum che ha tristemente sancito l'uscita definita della Gran Bretagna dall'Unione Europea. Una settimana nella quale abbiamo letto, ascoltato e detto di tutto e di più in merito a questo evento storico. Londra Solo Andata riapre i battenti, ai quali hanno bussato forte e incessantemente la voglia di Londra, la voglia di reagire. Si reagire, riaprire.. in risposta a tutto quello che sta avvenendo nel Regno Unito, in risposta a tutte le analisi economiche, ai presagi di sventura sul futuro di un continente, il nostro, che ne esce mutilato. Parole, immagini, che stanno riempiendo le prime pagine di giornali e gli occhi, i nostri. L'esigenza è quella di poter scrivere di Londra, descrivere Londra e attraversarne ancora, virtualmente, le strade, ed insieme continuare una lunga passeggiata, visitandone i luoghi più belli e lasciarci incantare dalla sua storia e dalle sue storie. Quale momento migliore, se non questa stagione di vacanze e viaggi: si riapre per ferie insomma, ben ritrovati!

25 apr 2012

Tutti a bordo del Cutty Sark


Sapevamo già che una visita a Londra che si rispetti non può non prevedere una gita a Greenwich. Da domani ci sarà un motivo in più per risalire il Tamigi fino al "villaggio verde": è terminato infatti il restauro del Cutty Sark, l'ultimo veliero veloce commerciale di fattura Britannica. Varato nel 1869 in Scozia presso i cantieri navali di Scott & Linton, servì le rotte delle indie orientali e della Cina nel commercio del Tè, di costose spezie e di prodotti  dall'estremo oriente. Il nome "Cutty Sark" deriva dalla Polena situata a prua, che raffigura la giovane strega Nannie seminuda, personaggio del componimento ‘la leggenda di Tam’ dello scrittore scozzese Robert Burns. Da nave mercantile a nave scuola, il Cutty Sark è stato di proprietà di armatori inglesi, portoghesi e sudafricani, per poi rientrare a dovere nel patrimonio dei monumenti architetonnici britannici nel 1954. Il restauro era iniziato nel 2006 e domani 26 Aprile 2012, alla presenza della Regina Elisabetta II, verrà inaugurata la riapertura di questa Nave Museo. All'interno del Museo potrete ammirare la più grande collezione al mondo di Polene di navi mercantili che fu donata da Sydney Cumbers alla fondazione nel 1953.
Nel caso qualcuno di voi potesse visitare il museo prossimamente, commenti e impressioni saranno molto graditi. Buona Visita!

Per raggiungere Greenwich da Londra:
Treno e metro: Docklands Light Railway (DLR) da Tower Gateway o Bank (via Canary Wharf , Stratford, Lewisham). London Bridge e Charing Cross per Greenwich. In autobus: numero 188.
Link al museo

19 feb 2012

Londra solo andata 2012




Anche in questi primi 50 giorni del 2012 Londra continua ad essere protagonista di molti eventi e ricorrenze che non è possibile non celebrare. Tanti piccoli post hanno bussato alla mia porta nelle ultime settimane risvegliando la mia coscienza di blogger da un lungo torpore. Dalle imminenti Olimpiadi al Bicentenario della Nascita di Charles Dickens, e molto altro ancora. Prepariamo una tazza di thè e temperiamo i polpastrelli....si torna a scrivere.



29 ago 2011

La rivolta del Tè - Twinings contro tutti

Ha scontetato tutti la decisione della Twinings di variare gli ingredienti della famosa miscela Earl Grey, provocando una vera e propria rivolta popolare. A quanto pare, la ricetta originale che univa foglie di tè nero all'aroma dell'olio di bergamotto del Sud Est asiatico, è stata alterata con maggiori quantità di bergamotto e di altri agrumi. Tutti "gli insorti "sono concordi: il nuovo sapore è disgustoso. La Twinigs si difende attraverso i propri portavoce dichiarando che la nuova ricetta è il frutto di un'attenta ricerca di mercato dalla quale è risultato un ottimo giudizio da parte dei consumatori. Le proteste suscitate dalla notizia ricordano le stesse verificatesi nel 1985 negli USA, quando la Cocacola cambiò ricetta e si trovò costretta a fare subito marcia indietro, ci auguriamo, quindi, che anche il risultato sia lo stesso. La ricetta originale dell' Earl Grey secondo la leggenda, fu trovata per caso, quando dei diplomatici in Cina inviarono a Londra casse di tè e di arance al bergamotto: durante il lungo viaggio per nave, le foglie di tè assorbirono il gusto delle arance e nacque la nuova miscela alla quale venne dato il nome dell'allora Primo Ministro Britannico Secondo Conte di Grey: "Earl Grey" appunto. Guai a chi tocca il tè, insomma, l'antica bevanda che sa consolarci e farci compagnia nelle nostre pause, soprattutto quando il suo aroma riesce ancora a raccontarci una storia.

25 ago 2011

Save the Travel Book Shop




Se non si troverà un compratore entro le prossime due settimane il celebre «Travel Bookshop», che fece da sfondo al film "Notting Hill" di Roger Michell del 1999, chiuderà per sempre i battenti. Fondato nel 1979, il Travel Bookshop è stato messo sul mercato lo scorso maggio dall’attuale proprietario, Simon Gaul, che lo ha gestito negli ultimi 25 anni, dopo che i figli avevano mostrato scarso interesse nell’attività. Purtroppo da allora nessuno si è fatto avanti per rilevarlo e così, visti i debiti accumulati, si è deciso per la chiusura, dandone annuncio su Twitter. «Sono rimasta scioccata dalla notizia – ha detto Saara Marchadour, che ha gestito la libreria negli ultimi due anni – perché è uno spreco di talento e di storia. Era uno degli indirizzi più interessanti di Notting Hill e di Portobello ed è davvero triste vederlo chiudere. Spero che i nuovi proprietari lo riaprano presto. Un gruppo di poeti e scrittori inglesi, capitanati da Olivia Cole che in quei locali ci ha lavorato spesso, ha deciso di mobilitarsi per salvare lo storico indirizzo: la poetessa e i suoi colleghi si sono detti disposti a lavorare gratuitamente un giorno a settimana per abbassare i costi di gestione ed attirare così un potenziale acquirente. Ai poeti si aggiungono anche gli attori. Il loro appello è stato raccolto anche dall’altra parte dell’oceano, dove Alec Baldwin, (nel film il fidanzato ufficiale di Anna Scott/Julia Roberts) ha commentato su Twitter. «Sad news everyone’s favourite bookshop from Notting Hill. Save the Travel Book Shop!!!».